Prospetto crediti ECM 2017-19 e Problematiche

Prima comunicazione in merito ai risultati forniti dalla FNOMCeO con il supporto del Co.Ge.APS
Descrizione

Come anticipato nella comunicazione del 14 giugno 2019,  la Federazione Nazionale ( FNOMCeO ), ha inviato anche al nostro ordine i dati relativi ai crediti formativi conseguiti dai nostri iscritti, di cui riportiamo una sintesi:.

  • Triennio 2014-2017 : professionisti “Certificabili”  3.052
  • Triennio 2017-2019, triennio ancora in corso, “ Certificabili “ ad oggi  1.647

Al fine di una analisi più approfondita del dato globale abbiamo suddiviso i nostri medici, relativamente ai crediti formativi acquisiti nel triennio 2017-2019, in più gruppi qui di seguito riportati:

 

Status ECM certificabile

Numero Professionisti

100% del debito formativo

1.647

>= 90% del debito formativo

299

(>= 75% del debito formativo

542

Sub Totale Quasi Certamente Certificabili

2.488

Dal  55 % al 75%

747

Sub Totale Previsione Certificabili

3.235

Dal 25% al 55%

1.170

< 25%  

3.257

Totale

7.662

* Il valore del raggiungimento obbligo formativo è in percentuale considerando che l’obbligo di 150 crediti per molti è ridotto a 120 in funzione del triennio precedente e ad altro valore in caso di esenzioni/esoneri e/o altro.

Considerando che i dati sono stati acquisiti nei primi giorni di giugno, è facile pensare che i rimanenti mesi del triennio 2017-2019 risulteranno fondamentali per consentire ad una parte non piccola dei nostri iscritti di raggiungere il punteggio di debito formativo utile alla certificazione; seguirà comunicazione a ciascun iscritto della propria posizione ECM , mediante PEC; in assenza a mezzo email.

L’Ordine dei Medici e Odontoiatri farà di tutto per aiutare il professionista a raggiungere l’obiettivo formativo, realizzando un concreto numero di eventi a valenza polispecialistica.

Dopo la breve pausa estiva, attiveremo anche una diversa modalità di iscrizione ai corsi da noi elaborati: cercheremo di evitare buchi nelle liste degli iscritti, create da prenotazioni ripetitive in assenza di reale volontà di partecipazione.

Questo processo di “ ripulitura “ delle liste permetterà anche una più corretta distribuzione dei crediti.

Dopo 2 prenotazioni “ a vuoto “ il codice fiscale identificante il prenotante sarà automaticamente e temporaneamente  bloccato e potrà essere sbloccato mediante richiesta in situ oppure facendo pervenire  al nostro indirizzo protocollo@ordinemedicisalerno.it la seguente richiesta : 

Il sottoscritto __________________ dopo aver prenotato la partecipazione all’evento XXX (numero dell’evento) ha ricevuto il seguente messaggio: “ Attenzione la sua iscrizione non è processabile il numero di prenotazioni prive di presenza ha superato il limite massimo consentito”

Volendo prendere parte all’evento bloccato, basta fare richiesta immediata di “sbocco”, così come sopra.

Tutto ciò diventa necessario data la evidenza crescente di registrazioni on line, cui non segue la presenza dell’iscritto all’evento; ciò comporta danni di natura economica ( maggiori spese logistiche da prenotazioni di sedi, di buffet, di materiale didattico, di segreteria ecc.) oltre che di credibilità verso colleghi esclusi inopportunamente con perdita di crediti e di formazione.